IT | EN

News

Anas ha ultimato i test del nuovo sistema di controllo dell’impianto di illuminazione chiamato Smart light, sul Grande Raccordo Anulare di Roma che consente una regolazione “punto punto” del flusso luminoso, attraverso una tecnologia wireless di ultima generazione sviluppata e progettada da Algorab. Il Gra è illuminato con lampade LED a basso impatto ambientale e ad alto risparmio energetico che, oltre a garantire un elevato livello di sicurezza e comfort agli utenti, assicurano altissimi livelli di sostenibilità ambientale. I corpi illuminanti, infatti, ottimizzano la luce verso il piano stradale, consentendo un risparmio energetico e abbattendo l’inquinamento luminoso. L’attuale impianto di illuminazione, associato all’innovativo sistema di regolazione dei flussi luminosi, sviluppa una sinergia che fa del sistema Smart Light una soluzione sostenibile e versatile garantendo un controllo attento, e quindi una migliore gestione - centralizzata e organizzata - di nuovi e vecchi impianti di illuminazione pubblica. Un passo importante verso la realizzazione di una strada sempre più Smart.


Merano è il secondo centro abitato più popolato della provincia di Bolzano e il terzo della Regione, e si confronta quotidianamente con le problematiche legate all'inquinamento provocato dalla mobilità. Una delle risposte più efficaci per la tutela dell'ambiente è il potenziamento della mobilità alternativa, che passa anche per una sua migliore fruibilità. In quest'ottica IDM Alto Adige ha concepito il sito mobility.meran.eu, che si occupa di mostrare informazioni in tempo reale riguardanti mobilità sostenibile e condivisa.


Anche quest'anno Algorab sarà presente al placement day degli ICT Days, appuntamento annuale organizzato dall'Università degli Studi di Trento, giunto oramai all'ottava edizione. Si tratta di una preziosa occasione di contatto tra le imprese e chi vuole costruirsi un futuro professionale nell'ambito dell'ICT.





Fino al 15 maggio i visitatori del Muse di Trento potranno toccare con mano il lampione intelligente appartenente alla famiglia di tecnologie Algorab P5. Nel trattare il tema della sostenibilità ambientale, il prestigioso museo delle scienze di Trento ha voluto ospitare gli ultimi ritrovati nell’ambito smart city, di recente impiegati con successo nel progetto Centralab Campodenno su iniziativa di Informatica Trentina.


Il Consorzio imprenditoriale Health Innovation Hub in collaborazione con il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Universtià di Trento promuove il suo secondo convegno internazionale dedicato a quanti si occupano di politiche di innovazione nella sanità e nel sociale proponendo uno speciale focus sul Service Design Thinking.


Dal 10 al 12 dicembre, presso Palazzo Geremia, si è tenuto il convegno Trento Smart City”, dedicato all’ammissione della città di Trento, l’unica in Europa, all’iniziativa mondiale “IEEE Smart City”. L’evento, organizzato da Trento RISE, dal Comune di Trento e dall’IEEE (Institute of Electrical and Electronic Engineers) ha visto la partecipazione di numerosi esperti del settore, nonché la concretizzazione di alcune interessanti proposte per il futuro della città intelligente.


Il 6 e 7 novembre 2014, presso la Fondazione Bruno Kessler di Trento, si svolgerà il 14° Congresso Nazionale di telemedicina e benessere del cittadino. L'evento, organizzato dall'Associazione Italiana di Telemedicina ed Informatica Medica con l'Istituto Internazionale di Telemedicina IITM, la Fondazione Bruno Kessler e l’Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del CNR, vedrà la partecipazione dei più autorevoli esperti del mondo della teleassistenza domiciliare.


Il numero di aprile-maggio 2014 di “Trentino Industriale”, bimestrale informativo edito da Confindustria Trento, rivolge la propria attenzione ad Algorab (pag. 30). Con un’intervista al suo Presidente, Mirco Gremes, la rivista ripercorre brevemente le tappe di Algorab e dei suoi primi vent’anni di attività, per discutere poi delle ultime frontiere dell’innovazione nell’ambito del telecontrollo.

La rivista è sfogliabile anche online a questo indirizzo:

Trentino Industriale


logo

Algorab: venticinque anni di successo all'insegna del telecontrollo.
Negli anni abbiamo costantemente considerato la ricerca, lo sviluppo e l'innovazione nel settore del telecontrollo una linea guida per la nostra attività, distinguendoci e posizionandoci ai vertici del mercato. Questo ha fatto di noi un interlocutore riconosciuto e di riferimento per un numero sempre crescente di prestigiosi clienti, determinando il nostro successo e accrescendo l'entusiasmo che ci accompagna nell'accettare nuove sfide.

© 2018 Algorab s.r.l. Via Luigi Negrelli 21/13 - 38015 Lavis (Trento) - ITALY
Tel. +39 0461 1788 600 - email: - PEC:
REA TN-133256 - C.F./P.I./VAT: 01367190228 - Capitale sociale: 78.000 € i.v.